Una checklist per il tuo sito web

 In Web Marketing

Quali sono i passi da compiere per creare un sito web? Fare una checklist per un sito web può essere molto utile perché spesso l’idea di creare un sito web, così come quella di aggiornarlo o migliorarlo, può spaventare. Ti può apparire come un grande progetto, e potresti avere la sensazione di non sapere da dove iniziare.

La buona notizia è che, con l’aiuto giusto e gli strumenti appropriati, avere un sito Web è oggi un processo molto facile da gestire.Il segreto è pianificare e la checklist che abbiamo preparato (grazie anche al contributo di Verisign) ti aiuterà nella stesura di un semplice piano per il lancio del tuo sito web, elencando alcuni aspetti chiave e le relative implicazioni.

Checklist sito web

1. Scopo e obiettivi

Determina lo scopo del tuo sito web. È un sito di e-commerce progettato per vendere articoli online? È principalmente una vetrina informativa per il tuo business? È un blog che intendi aggiornare regolarmente con degli articoli?

Questo sarà il tuo punto di partenza.

2. Nome dominio

Scegli e registra un nome di dominio per il tuo sito web.

3. Priorità

Determina ciò che è fondamentale per il tuo sito web oggi. Puoi iniziare con un sito semplice e aggiungere qualcosa di più dettagliato o sofisticato più avanti?

Evidenzia tutto quello che è fondamentale per partire e cosa invece può essere aggiunto in un secondo momento.

4. Pagine del sito e funzionalità

Elenca i requisiti del tuo sito web. Ad esempio:

  • Numero di pagine del sito web
  • Spazio di archiviazione del sito web (immagini e video richiedono maggiore spazio di archiviazione)
  • Strumenti come moduli online, blog, recensioni dei clienti, mappe, presentazioni
  • Collegamenti o integrazione con i social media
  • Player video e/o audio
  • Carrello della spesa
  • Supporto tecnico
  • Ottimizzazione per i dispositivi mobili (in modo che il tuo sito web sia gradevole quando consultato sui dispositivi mobili)
  • Semplicità di aggiornamento dei contenuti (ad esempio prevedendo l’utilizzo di un CMS, Content Management System).

5. Servizio fai da te o professionale?

Decidi se vuoi creare un sito web da solo o se vuoi esternalizzare lo sviluppo e il design a un esperto. Esistono sul mercato diversi strumenti di creazione di siti web “fai da te”, pensati gli imprenditori e PMI, e che non richiedono particolari competenze in termini di codifica o progettazione. Anche chi non ha competenze tecniche può ottenere dei buoni risultati attraverso le le funzionalità offerte da questi strumenti online.
Tieni presente che gli strumenti “fai da te” possono però avere delle limitazioni può risultare normalmente molto complesso e oneroso richiedere delle modifiche al sito web negli anni successivi.

6. Sviluppo del sito web

Scegli il fornitore per lo sviluppo del sito web. Questo può essere chi offre un servizio “fai da te” o un professionista in grado di realizzare e personalizzare il sito web in base alle tue specifiche.

Per individuare lo strumento o il professionista puoi cercare sui motori di ricerca o chiedere consiglio a colleghi.

7. Hosting

Per essere raggiungibile online, il tuo sito dovrà essere installato su un server accessibile tramite Internet. Per questo avrai bisogno di una società che offra un servizio di hosting web.
Alcuni strumenti per la creazione di siti web includono l’hosting: è sufficiente utilizzare lo strumento, seguire le istruzioni e il sito sarà automaticamente disponibile online.

In alternativa puoi prima scegliere prima una società di hosting (ad esempio quella da cui hai acquistato il nome di dominio), selezionando il fornitore che offre uno strumento o un servizio di creazione di siti web.

8. Collega il tuo nome di dominio al tuo sito web

Se si sceglie di utilizzare uno strumento di creazione siti web che pubblica il sito web sul nome di dominio del fornitore anziché sul proprio, è necessario richiedere la funzionalità di reindirizzamento (nota anche come “redirect”). In questo modo avrai un indirizzo web facile da ricordare per i clienti e il tuo pubblico, promuovendo in maniera più semplice ed efficace il tuo marchio.

9. Pianifica la creazione di contenuti

Determina quale contenuto è fondamentale per il tuo sito web e inizia a crearlo. Quali informazioni saranno particolarmente preziose i tuoi visitatori online? Come minimo, assicurati che il tuo sito web mostri le informazioni di contatto della tua azienda, come l’e-mail e il numero di telefono, oltre a tutte le informazioni richieste dalle normative, come ad esempio la P. IVA e le informazioni relative alla privacy.

Nota: il tuo nome di dominio può essere utilizzato per creare un’e-mail con il marchio dell’azienda. Verifica con la tua società di hosting o la società da cui hai acquistato il tuo nome di dominio la possibilità di acquistare un certo numero di indirizzi di email con il tuo nome dominio.

10. Promuovi il tuo sito Web!

Pensa a come i tuoi visitatori troveranno il tuo sito web. Pubblicizza il tuo indirizzo web in tutti i posti possibili, come biglietti da visita, social media, volantini, brochure e directory online. Prova gli annunci di ricerca a pagamento per attirare traffico pay-per-click sul tuo sito web, come Google AdWords e Facebook Ads.

11. Monitora le prestazioni

Scopri come sta funzionando il tuo sito e chi visita il tuo sito. L’analisi dei dati del sito web (web analytics) può fornire informazioni utili su quello che si può migliorare o che è necessario modificare. A tale scopo è possibile servizi di web analytics forniti dal proprio strumento di creazione siti web o società di hosting o da altre società esterne.

12. Mantieni un processo continuo di miglioramento

Ottimizza continuamente il tuo sito e crea contenuti utili per i tuoi visitatori in base a ciò che funziona.

[Liberamente tradotto ed adattato dall’articolo di Amanda Stillwagon 12 Point Checklist For Creating a Website]

Post suggeriti
Contattaci

In questo momento non siamo raggiungibili, ma se ci mandi una email ci metteremo in contatto con te al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

servizi gratuiti email marketingconsigli web marketing