Se stai cercando di capire come funziona la Ricerca di Instagram il nuovo articolo pubblicato sul blog di Instagram ti sarà sicuramente di aiuto.
Si tratta del secondo articolo di una serie di post che Instagram ha deciso di dedicare ad una esplorazione più dettagliata e trasparente dei meccanismi che sono alla base del funzionamento della piattaforma.

Dopo il post relativo alle caratteristiche dell’algoritmo (Feed, Storie, Reels ed Esplora) è ora il momento della funzione Ricerca, lo strumento che rende Instagram un luogo di ricerca e di ispirazione per i suoi utenti.

Come Instagram classifica i risultati di ricerca

La ricerca è progettata per aiutare gli utenti a trovare account e argomenti di proprio interesse.

Per questo motivo la piattaforma si basa su diversi “segnali” per organizzare i risultati di ricerca in base a ciò che è più pertinente per l’utente scartando tutto ciò che può risultare non rilevante.

Oltre al testo digitato nella ricerca, Instagram utilizza le informazioni provenienti da account, hashtag, luoghi e attività dell’utente.

Nella figura seguente (Fig. 1) vediamo come esempio i risultati ottenuti con il termine di ricerca “space”.

Come funziona ricerca Instagram

Fig. 1: esempio di ricerca su Instagram

In ordine di importanza, i segnali più significativi sono:

  • Il testo in Cerca. Il testo inserito nella barra di ricerca è di gran lunga il segnale più importante per la ricerca. Instagram cerca di abbinare il termine di ricerca con nomi utente, biografie, didascalie, hashtag e luoghi pertinenti.
  • L’attività dell’utente. Ciò include gli account seguiti, i post visualizzati e le precedenti interazioni con gli account. Gli account e o gli hashtag più seguiti o visualizzati vengono generalmente riportati più in alto nei risultati delle ricerche.
  • Informazioni sui risultati della ricerca. Quando ci sono molti potenziali risultati, Instagram prende in esame anche i segnali relativi alla popolarità, come il numero di clic, Mi piace, condivisioni e follower di un particolare account, hashtag o luogo.

Come comparire nei risultati di Ricerca

All’interno di questo utile post trovi anche qualche utile suggerimento che può aiutarti a comparire nei risultati di ricerca:

  • Utilizza un identificativo o un nome profilo adeguato. I risultati della ricerca sono infatti associati ai contenuti testuali e quindi l’utilizzo di un identificativo Instagram o un nome di profilo pertinente al contenuto dei tuoi post è la soluzione migliore per comparire nei risultati di ricerca.
  • Includi parole chiave e località nella tua biografia. E’ importante che la tua biografia contenga parole chiave relative alla tua attività e agli argomenti trattati sul tuo account. Se il tuo account è particolarmente rilevante per una specifica località, come ad esempio nel caso di una piccola impresa, condividere la tua posizione geografica nella biografia può rendere più facile essere rintracciati dalle persone che si trovano nella tua zona.
  • Usa parole chiave e hashtag pertinenti nelle didascalie. Perchè il tuo post venga trovato tra i risultati di ricerca è necessario inserire parole chiave e hashtag nella didascalia e non nei commenti.

Come Instagram rende sicura la Ricerca

Instagram ci tiene a precisare che penalizza o evita di mostrare agli utenti account, post o hashtag che siano contrari alle Linee Guida della piattaforma.
In particolare gli account che pubblicano spam o violano alcune delle Linee Guida sono mostrati più in basso nei risultati di ricerca ed è necessario inserire il loro nome utente completo per riuscire a trovarli su Instagram. Inoltre, il social network bilancia le ricerche di argomenti sensibili con ulteriori misure di sicurezza in modo da assicurare che non vengano mostrati contenuti che potrebbero essere dannosi per gli utenti.
In generale gli account, gli hashtag e i post che violano le Linee Guida della community vengono rimossi completamente da Instagram, in modo che non possano essere visualizzati in alcun modo nella Ricerca.

Instagram continuerà a rendere la ricerca più sicura utilizzando funzionalità come i popup di informazioni per le ricerche sensibili (v. Fig. 2). Queste tipo di pagine forniscono collegamenti a risorse verificate per ulteriore supporto ed approfondimenti.

safe search Instagram

Fig. 2: risorse verificate per le ricerche su Instagram

Come Instagram intende migliorare ulteriormente la ricerca

Instagram è intenzionata a migliorare ulteriormente la funzionalità di ricerca e rivela che a breve saranno disponibili nuove features per rendere più efficaci l’ispirazione e la scoperta di contenuti sulla piattaforma.

Le nuove modifiche renderanno la ricerca su Instagram più di un semplice modo per trovare account e hashtag. La piattaforma vuole migliorare infatti l’intera esperienza utente della pagina dei risultati di ricerca in modo che diventi sempre più facile approfondire i propri interessi.

Ad esempio verrà aggiunto in futuro il supporto per lingue diverse dall’Inglese (ad oggi i risultati di ricerca sono limitate a parole chiave in inglese).

Inoltre Instagram prevede di potenziare la Ricerca della piattaforma e renderla simile a quanto disponibile sui motori di ricerca specializzati. Ad esempio, la ricerca di “space” (v. Fig. 3) mostrerà anche foto e video relativi allo spazio e non solo contenuti che contengono la parola “spazio”. Si tratta infatti di una funzionalità particolarmente utile quando si effettua la ricerca di un determinato argomento senza avere già in mente un preciso nome utente esatto o un hashtag.

motori di ricerca Instagram

Fig. 3: esempio di risultati di ricerca

Vi interessa utilizzare Instagram in maniera professionale? Allora può interessarvi uno dei nostri corsi di Social Media Marketing.
Contattateci per maggiori informazioni.

Recommended Posts

No comment yet, add your voice below!


Add a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.