Come vengono utilizzati i Social Networks in Italia e nel mondo (infografico)

 In Social Media

Per chi si occupa di marketing le informazioni relative agli interessi dei consumatori (“interest graphs“) e al loro comportamento online stanno diventando ben più importanti dei dati demografici, come già efficacemente rappresentato nel 2007 da Charlene Li e Josh Bernoff nel loro rapporto Social Technographics. Per questo motivo anche le statistiche sui Social Networks vengono sempre di più articolate secondo una classificazione che tenga conto delle attività degli utenti.
Ad esempio la recente mappa globale del Social Networking di GlobalWebIndex descrive le attività “sociali” nei vari paesi del mondo secondo i seguenti profili di comportamento online:

  1. Messagers and Mailers : utenti che privilegiano lo scambio di messaggi e di emails;
  2. Content Sharers : utenti che sono particolarmente attivi nella condivisione di contenuti all’interno dei loro networks;
  3. Joiners and Creators of Groups : utenti che si occupano di partecipare a gruppi di discussione e a crearne a loro volta.

The_Global_Map_of_Social_Networking_Tech18

Per quanto riguarda l’Italia i dati sono particolarmente interessanti:

  • 12.66 milioni di utenti attivi sui social networks, con una penetrazione di circa il 45% degli utenti attivi online (valore legegrmente inferiore alla media globale di ca. 52%)
  • 38% Messagers and Mailers
  • 49% Content Sharers
  • 36% Joiners and Creators of Groups

Come si vede non siamo attivi quanto i paesi asiatici e del BRIC ma comunque siamo ai primi posti in Europa. Cosa ne pensate? Vi ritrovate in questa classificazione?

Post suggeriti
Contattaci

In questo momento non siamo raggiungibili, ma se ci mandi una email ci metteremo in contatto con te al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca