blog post creators tiktok

Se sei già un influencer (o ti interessa diventarlo) e crei contenuti video, non puoi più ignorare TikTok! In questo articolo ti spiegheremo perché TikTok rappresenta un’opportunità per i video creator e per gli aspiranti influencer. Troverai anche le risposte alle principali domande che si fanno i creator come te che sono incuriositi dalla crescita esponenziale di questa app di cui tutti parlano.

Perchè TikTok è importante per i video creator?

Secondo InfluencerMarketingHub, TikTok è stata l’App iOS più scaricata in assoluto nel 2019, con oltre 500 milioni di utenti attivi. Nel solo mese di marzo 2020, all’apice della pandemia, è stata scaricata 65 milioni di volte.

Contrariamente a quanto pensino in molti, l’app non è solo il luogo dove gli adolescenti si cimentano in balletti o sfide di lip-sync. Anche aziende del calibro di Amazon, Fendi, Furla, Vodafone, Barilla, Rai Cinema, Yves Rocher e molte altre, sono presenti sulla piattaforma e promuovono già da tempo il loro marchio su TikTok.

Perché le aziende cercano i creators TikTok?

Non tutti i brand hanno al loro interno la creatività, la spontaneità e la conoscenza diretta di una specifica nicchia di mercato che può avere un creator o un influencer.

Ad esempio Furla, con l’obiettivo di accrescere la propria brand awareness presso i trendsetter, ha lanciato su TikTok una hashtag challenge (il modo in cui vengono chiamate le sfide sulla piattaforma).
Questa challenge (v. Fig. 1) è stata supportata da una musica creata ad-hoc e da un importante team di influencer (tra cui Elisa Maino – @majno) che, esibendosi in una serie di coreografie, sono riusciti a mostrare la creatività, i colori e il lifestyle contemporaneo del brand. La campagna si è tradotta in un movimento virale che ha portato alla creazione di 127.000 video creati dagli utenti in risposta alla challenge, 124 milioni di visualizzazioni in soli 6 giorni ed un tasso di engagement di circa il 13%.

creators TikTok: furladance

Fig. 1: la challenge #furladance su TikTok

Con l’avvento di TikTok, i creator hanno infatti preso il sopravvento sui fashion blogger e sono diventati i protagonisti degli eventi della moda. Durante la scorsa edizione della Milano Fashion Week i TikTokers sono stati coinvolti in moltissime attività online attraverso la partecipazione agli hashtag challenge #TikTokFashionMonth, #GetTheLook.

TikTokFashionMonth

Fig. 2: l’hashtag #TikTokFashionMonth

Come dice la stessa TikTok, i creator sono la linfa vitale della piattaforma:

  • promuovono la diversità e stabiliscono nuove tendenze
  • non creano solo contenuti allegri e brevi
  • formano anche community forti, positive, inclusive e connesse che si sostengono reciprocamente collegando aree geografiche e culture.

Se non lo hai già fatto e sei un creator di contenuti video, devi assolutamente esplorare le possibilità offerte da TikTok e cercare di diventare il più popolare possibile sulla piattaforma. Potrai così collaborare come creator con brand prestigiosi e leader nel loro mercato.

In questo momento TikTok è ancora in una fase di crescita ed è possibile ottenere dei tassi di engagement decisamente superiori a quelli di altre piattaforme, come puoi vedere nella Fig. 3.

tasso medio engagement social network

Fig. 3: i tassi di engagement delle principali piattaforme social

E anche i guadagni sono decisamente interessanti! Le star internazionali di TikTok, come Addison Rae Esterling @addisonre), Loren Gray (@lorengray) o Charlie D’Amelio (@charlidamelio) possono guadagnare 200.000 dollari o più per un singolo post, cifre probabilmente ancora lontane per i più famosi TikToker del nostro paese ma che fanno capire quali sono le enormi potenzialità di questa piattaforma per un influencer.

Non è rischioso investire il mio tempo per essere un creator TikTok?

Probabilmente ti starai chiedendo se TikTok non sia solo una moda passeggera, un’app diventata improvvisamente molto popolare ma destinata ad essere presto dimenticata, come successo ad altri social network (Foursquare, MySpace, Vine, etc).

La domanda è corretta ma devi sapere che la creazione di video di breve durata (come quelli di TikTok che vanno dai 5 ai 60 secondi) rappresenta il futuro del video marketing. Questa tendenza è stata abbracciata in pieno da Facebook che, visto il successo di TikTok, ha deciso di inserire una funzionalità analoga all’interno di Instagram, chiamata Reels.

Questo vuol dire che un creator che investe oggi nella creazione di contenuti video di breve durata e nello sviluppo di un proprio brand personale come influencer ha davanti a sé un mercato potenziale che non è limitato solo a TikTok ma che abbraccia l’enorme bacino di utenza di Instagram (tramite i Reels).

Come posso entrare in contatto con le aziende interessate ai creators TikTok?

Molto spesso i creator riservano la maggior parte del loro tempo alle loro passioni e alla creazione di contenuti. Non hanno quindi né tempo né skills adatti per individuare opportunità commerciali o cercare accordi di collaborazione con i brand.

In questo può esserti utile collaborare con una web agency o tenerti aggiornato sulle iniziative della stessa TikTok. Infatti a partire da fine aprile del 2020 è disponibile su invito il TikTok Creator Marketplace (Fig. 4), una piattaforma che permette ai brand, alle agenzie e ai professionisti del marketing di mettersi in contatto con i creator di TikTok più adatti alla loro campagna.

TikTok creators marketplace

Fig. 4: il TikTok Creator Marketplace

Come abbiamo detto, i creator video sono la linfa vitale per TikTok e la loro collaborazione è richiesta da molti brand per le loro campagne marketing sulla piattaforma.

Se il tuo profilo soddisfa i requisiti necessari puoi aderire al TikTok Creator Marketplace e fare richiesta di iscrizione al fondo di TikTok per i creator.

Al momento, i requisiti per l’iscrizione al fondo per i creators sono:

  • Residenza negli USA, Regno Unito, Francia, Germania, Spagna o Italia
  • 18 anni di età;
  • una base di almeno 10mila follower;
  • almeno 10mila visualizzazioni dei propri video negli ultimi 30 giorni;
  • pubblicare contenuti che siano originali e conformi alle linee guida della community della piattaforma.

Una volta approvata la richiesta, potrai cominciare a guadagnare in base alle performance dei tuoi contenuti e potrai verificare quanto stai guadagnando nel pannello di controllo del fondo.

Ma come funziona TikTok?

Non hai ancora una conoscenza approfondita di TikTok e vuoi scoprire i suoi strumenti, le caratteristiche del suo algoritmo, esempi di utilizzo e molto altro?

Allora può interessarti il nostro corso sul TikTok Marketing.

Contattaci per maggiori informazioni e prenotazioni per la prossima edizione del corso.

Recommended Posts

1 Comment


Comments are closed for this article!