6 motivi per cui non ottenete risultati con la vostra pagina Facebook

 In Social Media

E’ già da un po’ di tempo che avete aperto una pagina Facebook aziendale per promuovere la vostra attività ma vi sembra di non ottenere i risultati che vi aspettavate? Eppure qualcuno vi aveva detto (o promesso) che ormai tutti sono sui social network e che sareste riusciti a farvi pubblicità su Facebook senza investire tempo e denaro.

Ecco i principali motivi per cui questo non accade e …anche qualche consiglio per come gestire la vostra pagina Facebook aziendale:

1) Il contenuto che condividete ha poco valore.

I fan della vostra pagina hanno normalmente scarso interesse per contenuti palesemente pubblicitari in cui decantate la bontà dei vostri prodotti o vi vantate dei risultati raggiunti.
Dovete abbandonare i metodi della pubblicità “tradizionale” e ricordarvi che le persone accedono ad un social media come Facebook per tenersi informati e divertirsi.

Quali contenuti funzionano allora su Facebook? Tutto ciò che è istruttivo, utile, interessante e, perché no, divertente aiuta a convincere le persone che non perderanno tempo a seguirvi.
Condividete quindi informazioni utili per il vostro pubblico e che riguardino, in maniera diretta o indiretta, il vostro settore di attività.

2) Vi preoccupate solo del numero di like o fans.

Il modo più semplice per misurare il successo delle proprie attività marketing su un social media è quello di esaminare il numero di fan, followers, retweet ed altri indicatori. Questi numeri sono chiamati “indicatori di vanità” (vanity metrics) proprio perché hanno come scopo principale quello di soddisfare l’ego digitale delle persone o del brand. Certamente avere una solida base di followers (specialmente se sono reali e non acquisiti artificialmente) aiuta a costruire una propria audience e a mettere le fondamenta per una efficace strategia di social media marketing. Tuttavia quello che è veramente importante è la qualità (e non la quantità) delle persone che seguono la vostra pagina: avere dei followers che interagiscono con commenti, condivisioni e apprezzamenti è il vero valore del vostro pubblico su Facebook.

3) Non sfruttate appieno le potenzialità del web marketing.

La vostra presenza su Facebook può essere migliorata aggiungendo altri strumenti di web marketing che possono contribuire ad aumentare l’efficacia delle vostre attività promozionali, come ad esempio l’interazione con il vostro sito web, la creazione di un blog, l’utilizzo di campagne di e-mail marketing (ad esempio inserendo un modulo di registrazione alla vostra newsletter all’interno della vostra pagina Facebook), la predisposizione di campagne pubblicitarie pay per click (PPC).

4) Dedicate poco tempo allo studio degli Insights.

Per poter comprendere se state andando nella giusta direzione avete bisogno di informazioni aggiornate sullo stato delle vostre attività social. Infatti pubblicare sulla pagina senza consultare uno strumento di analisi sarebbe come navigare a vista.

In questo vi aiutano le funzionalità offerte da Facebook nella sezione Insights: lo strumento permette di comprendere le performance della pagina, individuare i post e gli argomenti reputati più interessanti per la vostra audience, conoscere le caratteristiche demografiche degli utenti.

Trascurare i dati di Insights o non consultarne nemmeno i dati riepilogo vi impedisce di avere un quadro oggettivo della situazione e di poter valutare quali azioni correttive mettere in atto, se necessario.

5) Non avete un calendario editoriale.

Il calendario editoriale è uno degli elementi fondamentali per gestire una pagina aziendale Facebook con successo. Infatti organizzare la pubblicazione dei contenuti secondo un calendario prestabilito consente di seguire una precisa linea editoriale, ottimizzare le tempistiche e massimizzare l’efficacia dei post (ad esempio pianificando la pubblicazione negli orari in cui il pubblico è più frequentemente online).

6) Non avete abbastanza tempo da dedicare alla gestione della pagina.

Inutile negarlo: gestire una pagina Facebook aziendale (o un altro profilo social) non è il vostro lavoro e non avete abbastanza tempo dedicare alle attività che abbiamo appena indicato (creare contenuti di valore, ideare tattiche per aumentare le interazioni dei fans, studiare come utilizzare altri strumenti di web marketing, interpretare i dati di Facebook Insights).

Per queste attività avete bisogno di una persona esperta e competente che sia dedicata alla gestione e al monitoraggio della vostra pagina Facebook aziendale.

Non potete più continuare ad improvvisare: la soluzione è quella di affidarvi ad un professionista.

Contattateci se vi interessa conoscere i costi e le caratteristiche del nostro servizio di gestione pagine Facebook aziendali.

Post recenti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

In questo momento non siamo raggiungibili, ma se ci mandi una email ci metteremo in contatto con te al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

social media trends 2019