Guida ai Facebook Insights

 In Social Media

Lo strumento di misurazione gratuito di Facebook – Facebook Insights, offre agli esperti di marketing una potente piattaforma per misurare le prestazioni delle pagine gestite e dei post creati. All’inizio può sembrare che Facebook Insights fornisca troppe informazioni. Agli utenti vengono presentati una vasta gamma di dati senza alcuna chiara direzione su come utilizzarli al meglio.

Ed è proprio questo l’obiettivo di questa guida Facebook Insights. Di seguito troverai tutte le metriche spiegate in modo chiaro, nonché i motivi per cui potresti voler aggiungerne altre al tuo rapporto di marketing.

Guida Facebook Insights: Scheda Panoramica

La scheda Panoramica è la prima parte di Facebook Insights su cui arrivi quando stai cercando di tenere traccia dei tuoi progressi e mostra una breve ma utile selezione dei parametri chiave.

Dal momento che non avere sempre tempo per un’analisi approfondita delle tue statistiche, questo è il modo più veloce e migliore per dare un’occhiata e vedere come vanno le cose in generale.

La sezione panoramica è composta da una griglia di dati, tra cui Azioni sulla Pagina, Copertura del post e Interazioni con i post, e il suo layout visuale consente di tenere facilmente traccia delle tendenze all’interno delle tue statistiche. La maggior parte delle metriche sulla pagina sono visualizzate in un formato grafico a linee ed evidenziano variazioni percentuali: saranno sufficienti un paio di minuti per capire rapidamente il trend in positivo o negativo della tua pagina.

Nella parte superiore della pagina è presente un’opzione per cambiare l’intervallo di tempo dei dati visualizzati, in modo da poter visualizzare i grafici di tendenza di oggi, di ieri, degli ultimi sette giorni o degli ultimi 28 giorni. Una volta selezionato l’intervallo di tempo, puoi esportare la panoramica dei dati in una gamma di formati, particolarmente utile per l’invio come aggiornamento rapido a qualcuno o da allegare a un rapporto.

Tuttavia, questi dati non sono sempre sufficienti. Analizzare elementi più specifici della tua pagina Facebook è cruciale quando stai cercando di gestire la tua pagina Facebook in modo efficiente, ed è qui che entrano in gioco le prossime schede.

Scheda Mi piace

“Mi piace”

Essenzialmente i “Mi piace” della pagina sono il numero di persone che supportano la tua pagina, sono interessati a ciò che hai da offrire e vogliono vedere cosa pubblichi. Perché tenere traccia dei Mi piace delle pagine? Il numero di Mi piace di una pagina contribuisce notevolmente al modo in cui le persone misurano l’autenticità di un marchio o di un’azienda, vale a dire più mi piace, più deve essere affidabile, sei d’accordo? Anche se è visto principalmente come un fattore di miglioramento dell’immagine, c’è anche un grande vantaggio nell’aumentare i tuoi Mi piace sulla pagina: i tuoi contenuti raggiungeranno più persone. Per questo motivo, dovresti monitorare nel tempo i tuoi Mi piace con l’obiettivo di veder crescere quel numero. Se i like della tua pagina non aumentano, dovresti cercare di rivedere la tua strategia di contenuti, sia a pagamento che organica.

“Mi Piace” netti

Questa opzione mostra la tendenza generale dei Mi piace della tua pagina, misurando il numero di nuovi Mi piace meno il numero di Non mi piace. Se hai pubblicato promozioni o annunci su Facebook, potrai anche vedere in questo grafico il numero di Mi piace ottenuti a pagamento.

Perché tracciare i Mi piace netti?

Quando tieni traccia unicamente dei Mi piace della tua pagina generale, potresti non notare alcun cambiamento su base giornaliera. Tuttavia, guardando i tuoi Mi piace netti potresti scoprire che stai attirando nuovi fan ma allo stesso tempo perdendo anche quanti ne stai guadagnando, limitando così la crescita della tua pagina. Mentre alcune cancellazioni sono probabilmente dovute all’eliminazione di account inutilizzati da parte di Facebook, è bene conoscere queste statistiche della tua pagina Facebook per scoprire se le persone continuano ad essere interessate ai tuoi contenuti.

Provenienza dei “Mi piace” della Pagina

Questa sezione fornisce un’utile indicazione sulla esatta provenienza dei Mi piace della tua pagina: annunci, suggerimenti di pagine, feed di notizie, pagina, ricerca o Mi piace ripristinati da account riattivati. Perché questa informazione è importante? È utile sapere come ti hanno trovato i tuoi fan: ciò può indicare quanto sei visibile complessivamente su Facebook e permetterti di confrontare i tuoi contenuti a pagamento con quelli organici. Le informazioni possono essere utilizzate per analizzare le prestazioni della tua pagina in determinate aree e possono essere essere la base per definire le tue future strategie di marketing sui social media.

Guida Facebook Insights: Scheda Copertura

Copertura dei post

Questa sezione mostra quante persone hanno raggiunto i tuoi post, cioè quando un post della tua pagina è apparso sul loro schermo. Visualizzando nel grafico misura la copertura sia del contenuto organico che di quello delle promozioni a pagamento.

Perché dovresti misurare la copertura di un post?

Quando pubblichi contenuti di alta qualità, vorresti ovviamente che le persone lo vedessero. Quindi è utile tenere traccia della copertura nel tempo per vedere la crescita dei tuoi contenuti o, se questo non accade, puoi prendere le misure appropriate.

È anche un modo rapido per vedere se i tuoi annunci funzionano.

Reazioni, commenti, condivisioni e altro

Questo grafico è diverso dalla quello della copertura dei post e mostra il numero di persone che hanno effettuato attività qualsiasi sulla tua pagina, come contenuti, annunci, check-in o menzioni della tua pagina.

Perché misurare la copertura totale?

E’ il modo migliore per misurare il successo dei tuoi contenuti organici e a pagamento e fornisce un chiaro indicatore di come la tua pagina stia crescendo nel tempo.

Scheda Visualizzazioni della Pagina

Visualizzazioni della Pagina e Visite alla scheda offrono una panoramica del numero di visualizzazioni di ciascuna scheda di una pagina in un certo intervallo di tempo. Esistono numerose schede per le pagine, come post, eventi, foto, video, negozio, note, informazioni, community, informazioni e annunci.

Perché tracciare le visite alle schede?

Le pagine di Facebook sono configurate per diversi motivi, alcune sono create per promuovere eventi mentre altre sono un’estensione di un negozio di e-commerce. Con queste informazioni puoi monitorare il traffico di Facebook direttamente sulle schede che per te sono più importanti.

Guida Facebook Insights: Referrer esterni

(N.B.: scheda non più disponibile – nota di RG)

Referrer esterni fornisce dati sul numero di volte in cui gli utenti sono arrivati ​​a una pagina Facebook da un sito web esterno a Facebook. Mentre il traffico ottenuto dall’interno di Facebook costituirà sempre la parte principale del proprio pubblico, una parte di visite potrà derivare dalla menzione della pagina su siti esterni come parte delle informazioni aziendali.

Perché tracciare i referrer esterni?

Come esperti di marketing possiamo imparare molto dall’origine dei refferer. Questa analisi ci dà un’idea di quanto sia visibile una pagina Facebook al di fuori della stessa Facebook.

Suggerimento: assicurati che le pagine di Facebook contengano i campi relativi a sito Web, numero di telefono, indirizzo e qualsiasi altra informazione accurata che possa essere utile per una menzione.

Guida Facebook Insights: Scheda Post

Quando i tuoi fan sono online

Questa sezione mostra le informazioni sui tuoi fan (quelli che hanno dato un Mi piace o seguono la tua pagina) e sul tempo che trascorrono online su Facebook. La data mostrata non è personalizzabile in base a un intervallo di tempo specifico, e Facebook si limita ad informarti che i dati provengono da un periodo “recente” di 1 settimana senza fornire ulteriori indicazioni su quanto sia recente. Tuttavia non hai davvero bisogno di date specifiche perché le informazioni ti danno comunque dei dati utili. Ad esempio hai il numero esatto dei fan che erano online ogni giorno della settimana, oltre a un grafico che mostra, in media durante la settimana, quanti sono online in ogni momento della giornata.

Passando il mouse sopra i giorni potrai visualizzare, al posto della media settimanale, grafici più specifici.

Perché tracciare questi dati?

Come è ovvio, vorrai che i tuoi post ottengano la massima copertura possibile in modo da ottenere il maggior numero di visualizzazioni. Pertanto scoprire quando i tuoi fan sono online è estremamente utile. Se il tuo grafico mostra che, in media, il 10% dei tuoi follower utilizza Facebook alle 13:00, ma il 60% è online alle 16:00, non ti converrà più pubblicare messaggi alle 13:00, ma proverai invece a farlo conoscere ad un pubblico molto più grande tre ore dopo.

Tipi di post

Questa metrica classifica i tuoi post in categorie. I più comuni sono i contenuti principali dei tuoi post: “Link”, “Foto” e “Video”. Dopo aver suddiviso i tuoi post in queste categorie, Facebook Insights ti mostra il successo dei vari tipi di post in base alla copertura media e al coinvolgimento, suddividendo quest’ultima la metrica in clic sui post e altri interazioni (reazioni, commenti e condivisioni).

Come utilizzare i dati sui tipi di post

A volte una campagna di social media marketing può essere piuttosto ampia e si possono sperimentare diversi stili di post per cercare di determinare quale sia il più efficace. La sezione “Tipi di post” è un ottimo modo per scoprirlo, dal momento che ti mostra quale tipo di post ottiene più coinvolgimento e visualizzazioni, consentendoti così di concentrare i tuoi sforzi sulla creazione di un numero maggiore di contenuti di questo tipo.

Post popolari delle Pagine che tieni sotto controllo

Con questa funzione Facebook facilita una analisi della concorrenza, permettendoti di vedere il comportamento di altre pagine. Per iniziare, dovrai aggiungere delle pagine alla tua lista di controllo – potresti già avere in mente alcuni concorrenti, ma se non lo fai, Facebook ne suggerisce alcuni sulla base delle informazioni sulla tua attività che hai inserito inizialmente. Una volta raggiunto il numero minimo di cinque pagine nella tua lista di controllo (puoi aggiungerne più di cinque se necessario), questa sezione ti mostrerà quali post sono stati pubblicati durante la settimana corrente, evidenziando in modo specifico quelli più performanti e mostrando il numero di interazioni ricevute.

Perché tracciare i post delle pagine tenute sotto controllo

Analogamente al tracciamento dei dati relativi al tipo di post, questo tipo di analisi ti aiuterà a scegliere il tipo di post da creare su cui dovrai focalizzarti. Puoi valutare ciò che è popolare per attività simili alla tua, ma affinché le informazioni ti siano veramente utili, è importante che tu stia esaminando le pagine giuste: assicurati che il settore, il tipo di pagina e la posizione siano abbastanza simili alla tua in modo da ottenere informazioni veramente utili.

Guida Facebook Insights: Scheda Video

Prestazioni

Il contenuto video è più importante che mai, dal momento che sta diventando uno dei modi migliori per attirare l’attenzione dei fan sui social media. La sezione delle prestazioni di questa pagina ti mostrerà le metriche chiave per i video che hai condiviso di recente, con una suddivisione in due statistiche principali: i minuti totali visualizzati e il numero di visualizzazioni di 3 secondi.

La prima di queste statistiche mostra da quanto tempo i tuoi contenuti video sono stati visualizzati in un periodo di tempo selezionato, con una finestra completamente personalizzabile a partire da una data di inizio e fine prescelta.

La seconda statistica mostra quante volte i tuoi video sono stati visualizzati per almeno tre secondi, o il 97% della sua lunghezza totale nel caso in cui abbia un tempo di esecuzione più breve.

Monitoraggio delle prestazioni dei video

Questo dato è la maniera principale per valutare in generale il rendimento dei tuoi video. Se stai ricevendo un buon numero di minuti visualizzati, questo vuol dire che i tuoi video sembrano catturare l’attenzione degli utenti di Facebooker.

Questo è un ottimo KPI da includere in un rapporto in servizi di Social Media Analytics come DashThis, in modo da tracciare il tuo successo con una campagna di social media incentrata sui video.

Video più popolari

Questa sezione mostra quali video hanno avuto il rendimento migliore sulla tua pagina nel periodo di tempo selezionato: i tuoi video sono elencati in ordine di popolarità, mostrando la data e l’ora in cui sono stati pubblicati, insieme ai minuti totali visualizzati e alle visualizzazioni di 3 secondi.

Analizzare i tuoi video più popolari di Facebook

È molto utile comprendere cosa sta avendo un impatto sul tuo pubblico. Esaminare i tuoi video migliori ti permetterà di comprendere quale tipo di contenuto stia ottenendo il maggior numero di visualizzazioni e questo, ovviamente, ti aiuterà ad individuare esattamente cosa pubblicare di più. Analogamente se noterai che alcuni tipi di video non compaiono tra i tuoi video più popolari, vorrà dire che è il momento di smettere di perdere tempo a produrre video di questo tipo e che è meglio concentrarsi su un formato o argomento più interessante per il tuo pubblico.

Guida Facebook Insights: Scheda Persone

I tuoi fan

I fan offrono una preziosa visione dei dati demografici delle persone a cui piace una pagina Facebook. In questa sezione vengono classificati secondo caratteristiche quali sesso, età, posizione geografica e lingue parlate.

Perché tracciare i tuoi fan?

Chi non vuole capire meglio il proprio pubblico? Dal momento che ogni campagna di marketing per essere efficace deve avere un pubblico di destinazione chiaro e definito, queste informazioni possono aiutare gli esperti di marketing ad avere una conferma che stanno proponendo contenuti alle persone giuste.

Persone raggiunte

La scheda Persone raggiunte, da non confondere con le informazioni su Copertura dei Post descritta in precedenza, è un insieme di dati più ampio che descrive il numero di persone che hanno visualizzato qualsiasi contenuto associato alla pagina Facebook. Questo dato tiene conto non solo della copertura dei post di una Pagina ma anche degli utenti che hanno visualizzato album di foto, storie, recensioni ecc. Le persone raggiunte includono anche gli utenti che sono stati raggiunti da qualsiasi campagna pubblicitaria che da te pubblicata.

Perché tracciare le persone raggiunte?

L’analisi della copertura di una pagina su un intervallo giornaliero, settimanale o di 28 giorni aiuta gli esperti di marketing a distinguere tra ciò che è organico e ciò che è stato ottenuto a pagamento.

Persone coinvolte

Utilizza questa metrica per scoprire chi ha interagito con i post di una pagina in un intervallo giornaliero, settimanale o di 28 giorni.

Perché tracciare le persone coinvolte?

Gli esperti di marketing fanno affidamento su questa metrica per determinare qual è il segmento di pubblico più coinvolto. A partire da questa informazione possono personalizzare il proprio contenuto per meglio adattarlo a questo gruppo demografico.

Guida Facebook Insights: conclusioni

Facebook Insights fornisce una serie così completa di strumenti di analisi che i gestori di pagine possono utilizzare gratuitamente: è davvero nel tuo interesse controllarli e ottenere una conoscenza approfondita delle prestazioni della tua pagina.

A seconda dei tuoi obiettivi aziendali specifici, spetta a te decidere quali metriche sono più preziose e monitorarle di conseguenza.

Chissà, dare un’occhiata ai Facebook Insights potrebbe essere proprio quello di cui hai proprio bisogno per aiutarti a migliorare i tuoi risultati di marketing sui social media.

Liberamente tradotto e adattato dall’articolo di Jamie Swain “Facebook Insights Explained: Facebook Page Views, Post Impressions & More

Post recenti

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

In questo momento non siamo raggiungibili, ma se ci mandi una email ci metteremo in contatto con te al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

Influencer Marketingstatistiche linkedin