Guida a Instagram Reels

 In Instagram Marketing

Se ancora non lo sai, è arrivato anche in Italia Reels, una nuova funzionalità di Instagram che può essere considerata una vera e propria copia di TikTok. Come dice la stessa Instagram sul proprio sito web, Reels consente la creazione di “video divertenti da condividere con i gli amici o con chiunque su Instagram”.

Con Reels Instagram entra quindi con tutta la sua potenza di fuoco nel mondo dei social per la condivisione delle clip, cioè dei video di brevissima durata (3 -15 secondi), una chiara mossa per contrastare la crescente popolarità di TikTok.
In realtà non è la prima volta che Facebook, la casa madre di Instagram, prova a contrastare TikTok. In passato ci ha già provato con l’app Lasso ma questo tentativo non ha avuto grande successo.
Questa volta il risultato sarà probabilmente molto più soddisfacente dal momento che Reels, trattandosi di una funzionalità contenuta all’interno dell’app, potrà trarre vantaggio dall’enorme base di utenti e dalla visibilità già offerta da Instagram.

Come funziona Instagram Reels?

Ecco un breve panoramica sulle caratteristiche di Instagram Reels:

  • si tratta di una funzionalità disponibile all’interno di Instagram (non è un’app separata da scaricare dall’App Store o da Google Play)
  • i video hanno una durata tra 3 e 15 secondi e sono in formato 9:16
  • puoi filmare i video con la telecamera presente in Reels o caricarli dal rullino del tuo smartphone
  • puoi creare un filmato facendo una singola ripresa oppure incollare vari spezzoni
  • una volta creati, i video saranno visibili nell’apposita scheda “Reels” sul tuo profilo.

Come creare i Reel?

Se sei arrivato su questo post sicuramente sei interessato a questo nuovo strumento e non vedrai l’ora di provarlo. Ecco allora i passi che devi seguire per creare i Reel (insieme a qualche consiglio pratico):

  1. Per accedere a questa funzione apri la fotocamera normalmente utilizzata per le Storie. Nella parte inferiore dello schermo hai ha disposizione tre opzioni: Video in diretta, Storie e Reels.
    L’opzione di default è Storie: dovrai quindi scorrere il pulsante verso sinistra per selezionare Reels.
  2. Sulla parte sinistra dello schermo (v. Fig. 1), troverai una serie di strumenti creativi che ti aiuteranno a creare il tuo Reel, tra cui Audio, Velocità, Effetti e Cronometro.
    guida Instagram reels: strumenti creativi

    Fig. 1

    Attenzione: se utilizzi un account aziendale non vedrai l’opzione Audio! Questo perché Instagram ha delle limitazioni molto stringenti per l’utilizzo per scopi commerciali di brani musicali (per lo stesso motivo l’adesivo Musica non è disponibile all’interno delle Storie per l’account business).

  3. Per registrare il tuo video clip, tieni premuto il pulsante di scatto (proprio come faresti per le Storie). Oppure puoi toccare una volta il pulsante di scatto ed avviare la registrazione a mani libere (in questo caso devi toccare di nuovo il pulsante per interrompere la registrazione).
    Puoi anche utilizzare l’opzione Cronometro per impostare la durata della registrazione e premere il pulsante desidera “Imposta timer”.
    Una volta premuto il pulsante di scatto, vedrai partire il conto alla rovescia per l’inizio della registrazione. Vedrai così una linea rossa avanzare nella parte superiore dello schermo per indicarti la durata (l’intera larghezza dello schermo rappresenta la durata massima di 15 secondi). Tieni presente che se interrompi la registrazione, la barra rossa si fermerà e che quando inizierai di nuovo a registrare, la barra rossa riprenderà con una leggera interruzione in modo da sapere dove inizia e finisce ogni clip.
    E’ importante sapere che per utilizzare gli Effetti (cioè i Filtri) dovrai averli selezionati PRIMA di girare il video: non è infatti possibile aggiungere un effetto nella fase di editing di un video. Questo vuol dire che stai creando un video a partire da più clip dovrai aggiungere l’effetto ad ogni singola clip.
    In alternativa, puoi caricare i video dal rullino fotografico del tuo smartphone. E’ sufficiente premere segno il “+” nella barra degli strumenti posta nella parte inferiore della fotocamera Reels.
    I video su Reels hanno alcune caratteristiche e limitazioni ben precise che dovrai tenere presente. Ad esempio non si possono caricare foto ma solo video. E, come abbiamo detto, non è possibile aggiungere effetti ai video in un secondo momento.
    Inoltre, un video di durata superiore a 15 secondi (o del tempo impostato come durata della registrazione) sarà troncato a quella lunghezza.
  4. Vediamo ora come puoi modificare i tuoi clip. Dopo aver creato il tuo video clip vedrai comparire due frecce ai lati del pulsante di scatto e una “X” nell’angolo a sinistra in alto (v. Fig. 2).

    Fig. 2

    La freccia a sinistra permette il replay del clip che hai appena filmato: premila per tagliare il clip o cancellarlo. Utilizza il bottone con le forbici per cominciare ad utilizzare  la funzione di taglio e trascina gli indicatori di inizio e fine per definire i punti di partenza e di conclusione del singolo clip.
    In qualsiasi momento potrai eliminare l’intero video (e non il singolo clip) premendo la “X”.
    Una volta concluso l’editing del tuo clip, o se non vuoi apportare nessuna modifica, premi la freccia a destra per ritornare alla fotocamera principale.

     

  5. Dopo aver completato le modifiche vedrai comparire sulla barra degli strumenti, nella parte sinistra dello schermo, lo strumento Allinea (v. Fig. 3). Premi questo nuovo pulsante per inserire una copia trasparente dell’ultimo fotogramma del tuo ultimo clip. Grazie a questa funzione potrai allineare i vari fotogrammi in maniera molto semplice e avere nel tuo video delle transizioni fluide, come ad esempio vestire nuovi cambi di abbigliamento o avere delle pose diverse.

    Fig. 3

     

  6. Premi la freccia a destra del pulsante di scatto per rivedere il clip creato e aggiungere adesivi o testi, in maniera analoga alle modalità di creazione delle Storie (v. Fig. 4).

    Fig. 4

  7. Infine premi la freccia rivolta verso il basso per salvare il tuo video e scaricarlo sul rullino fotografico del tuo dispositivo.
  8. Ora che il tuo video è pronto puoi condividerlo con il tuo pubblico: premi la freccia rivolta verso destra per accedere all’opzione Condividi. Sullo schermo vedrai due schede: Reels e Storie (v. Fig. 5).

    Fig. 5

  9. Per condividere il tuo Reel sulle Storie premi il tasto Storie (l’opzione Reels è infatti selezionata come default). In questo modo ti sarà possibile condividerlo come Storia con tutti i tuoi seguaci, con gli amici più stretti o tramite messaggio privato. E’ importante che tu faccia questa operazione per prima, dal momento che non ti sarà più possibile condividere un video sulle Storie dopo averlo già condiviso su Reels!
    Analogamente, premi Reels per condividere il video sul tuo feed e su Reels.

    Come copertina del tuo video puoi scegliere uno qualsiasi dei fotogrammi: premi sull’immagine con scritto “Copertina” e scorri i fotogrammi per individuare quello che vorrai utilizzare come copertina (oppure utilizza una foto dal tuo rullino). Al termine premi Fine per salvare le tue modifiche e tornare alla schermata di condivisione.

  10. Come ultimo passo aggiungi una didascalia: hai a disposizione 2200 caratteri e 30 hashtag (come per un post standard su Instagram).

  11. A questo punto, a meno che non decidi di salvare il video come bozza (e completare l’operazione in un secondo momento), premi il tasto Condividi per pubblicare il tuo video.

  12. Il tuo video verrà così pubblicato sulla scheda Reels (v. Fig. 6) che da questo momento in poi sarà visibile sul tuo profilo (analogamente a quanto accade su IGTV). E’ anche possibile condividere sul proprio feed mantenendo attiva l’opzione “Condividi anche nel feed”. Disabilitando invece questa opzione il Reel non verrà visualizzato sul tuo feed.

    Instagram Reels scheda

    Fig. 6

  13. Se invece hai deciso di salvare come bozza il tuo video prima di pubblicarlo, puoi recuperarlo andando sul tuo profilo e selezionare la scheda Reels (la seconda sinistra). Ovviamente questa scheda sarà visibile solo a te!

Dove trovare i Reel?

Ora che hai visto come creare il tuo primo Reel ti starai chiedendo dove troverai quelli fatti dagli altri. Come abbiamo detto, Reels è una funzionalità contenuta all’interno di Instagram e quindi potrai trovare i Reel praticamente ovunque all’interno di questa piattaforma!

I Reel sono identificati da una piccola Icona raffigurante un pulsante con al suo interno una freccia di avvia video (play): sono identici ad un video standard di Instagram ma hanno in basso a sinistra una icona e la scritta “Guarda reel” (v. Fig. 7).


Fig. 7

Cliccando sulla scritta sarai trasferito alla piattaforma Reels dove visualizzerai il video a schermo intero e potrai vedere altri Reel con un “swipe up”, cioè scorrendo lo schermo verso l’alto.

Vi sono altri modi per trovare i Reel. Quello più immediato è di scorrere il tuo feed e vedere se le persone che stai seguendo ne abbiano creato uno. Altrimenti puoi andare sul profilo di un utente Instagram, cliccare sull’icona Reels (se ne hanno creato almeno uno) e guardare i suoi Reel.

Infine puoi andare nella sezione Esplora e cercare i Reel tra le foto e i video che vengono suggeriti da Instagram.

Come usare Instagram Reels per il business

Come avrai già immaginato, Instagram Reels può essere un nuovo modo per sviluppare la community del tuo marchio e migliorare la tua visibiltà su Instagram, in maniera analoga a quanto è già possibile fare su TikTok condividendo video originali e divertenti.

Sia che tu sia un brand o creator, Instagram Reels ti offre delle opportunità che non dovresti trascurare nell’ambito delle tue strategie marketing:

  • Mostrare il “lato umano” del tuo business.
    Gli effetti speciali e gli altri strumenti offerti da Instagram Reels possono infatti attirare l’attenzione della tua audience ed aiutarti a costruire delle relazioni autentiche e genuine, condividendo gli aspetti meno formali ed originali della tua attività e della tua personalità.
  • Condividere contenuti educativi.
    Sviluppa la tua community creando brevi clip per condividere consigli o suggerimenti pratici. Ad esempio consigli di viaggio, ricette, trucchi per migliorare una foto, suggerimenti su come utilizzare al meglio Instagram o lo stesso Reels, etc, etc.
  • Creare una vetrina per i tuoi prodotti.
    Migliora la visibilità del tuo marchio ed ottieni nuovi leads mostrando i tuoi prodotti su questa piattaforma. Migliora la visibilità del tuo marchio ed ottieni nuovi leads mostrando i tuoi prodotti su questa piattaforma. Hai infatti l’opportunità di raggiungere anche le persone che non sono tuoi follower, dal momento che i Reel vengano mostrati anche nella sezione Esplora.

E tu hai già iniziato ad utilizzare Instagram Reels? Condividi con noi la tua esperienza e il tuo parere nei commenti a questo post.

Post recenti
Comments
  • Chiara
    Rispondi

    Articolo con istruzione super precise e dettagliate per imparare a usare Instagram reels.
    Di solito mi piace sperimentare e imparare queste nuove funzioni attraverso prove ed errori, però leggere questa guida mi è stato molto utile,
    grazie!

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Contattaci

In questo momento non siamo raggiungibili, ma se ci mandi una email ci metteremo in contatto con te al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

algoritmo instagram come funziona