10 consigli per ottimizzare il profilo Instagram

 In Instagram Marketing

Se sei arrivato qui è perché vuoi capire come ottimizzare il il tuo profilo Instagram. Infatti se vuoi aumentare il numero dei tuoi follower su Instagram in maniera organica non otterrai dei risultati soddisfacenti senza aver migliorato il tuo profilo su questo social network.
Il profilo è una parte importante del tuo account perché è la pagina che gli utenti visitano, dopo aver visto un tuo post, per avere maggiori informazioni su di te o sulla tua attività.

In pratica è il tuo biglietto da visita su Instagram.

In questo articolo esamineremo alcuni accorgimenti da adottare per ottimizzare il tuo profilo e migliorare così la crescita organica del tuo account.

Consigli per ottimizzare il profilo Instagram

1. Sfrutta le parole chiavi nella sezione dedicata al nome.

Invece di inserire solo il tuo nome aggiungi delle parole chiave, scegliendo quelle che con maggiore probabilità vengono utilizzate dalle persone con cui desideri entrare in contatto.

Se ad esempio ti chiami Mario Rossi e vendi birra artigianale, utilizza il tuo nome e cognome e inserisci anche una descrizione della tua attività, anche mettendo degli spazi, cioè Mario Rossi Birra Artigianale.

2. Assicurati che la tua biografia risponda a queste domande: chi sei, cosa fai, perché il tuo pubblico ideale dovrebbe seguirti?

Questa è la tua opportunità per mostrare alla tua nicchia (o alla tua “tribù”, per usare un termine tanto caro a Seth Godin) perché dovrebbero seguirti.

Scrivi qualcosa di semplice e facile da capire, tralascia termini e parole che solo poche persone sarebbero in grado di comprendere.

3. Aggiungi un invito all’azione (CTA) nella tua biografia.

Certamente è importante far crescere il numero dei tuoi follower, ma il tuo obiettivo principale è ovviamente quello di convertirli in lead e clienti. Assicurati quindi di utilizzare il link cliccabile della biografia per portare le persone ad una pagina del tuo sito web, o ad una form per la registrazione alla tua newsletter o a una pagina di atterraggio disegnata per raggiungere il tuo obiettivo di conversione.

Se hai bisogno di più link puoi utilizzare il servizio online linktr.ee che ti permette di creare una landing page all’interno del quale inserire diversi link, come mostrato nella Fig. 1.
Questo strumento è particolarmente utile perché Instagram non ti consente di inserire link cliccabili all’interno dei tuoi post o nei commenti e, come abbiamo detto, puoi inserire un solo link nella biografia.

Ottimizzare profilo Instagram - servizio linktr.ee

Fig. 1: un esempio di utilizzo dello strumento linktr.ee

4. Utilizza le interruzioni di riga per creare una biografia allineata al lato sinistro dello schermo.

Probabilmente ti sarai già reso conto che quando inserisci la tua biografia all’interno dell’app di Instagram non puoi aggiungere delle interruzioni di riga. Puoi comunque farlo scrivendo il testo della tua usando l’app per le note sul tuo telefono e successivamente copiarlo e incollarlo nella biografia (v. Fig. 2).

Ti sono consentiti solo 150 caratteri per tua biografia, quindi assicurati di non superarli, altrimenti il tuo testo verrà troncato.

esempio biografia Instagram

Fig. 2: un esempio di biografia pubblicata su un profilo Instagram

5. Usa gli emoji nella tua biografia.

In questo modo potrai dare risalto alla tua biografia e potrai mettere più facilmente in evidenza le cose che vuoi che il tuo pubblico sappia su di te o sulla tua attività.

6. Usa font diversi all’interno del tuo profilo Instagram.

Questo è un altro modo per distinguere il tuo profilo Instagram dagli altri. Ad esempio puoi creare il tuo testo utilizzando servizi online come CoolSymbol.com, Lingojam.com/FontsForInstagram e IGFonts.io. Grazie a questi strumenti dovrai semplicemente tagliare e incollare i testi con i tuoi nuovi font nel tuo profilo Instagram.

7. Usa gli hashtag nella tua biografia. Instagram ti consente infatti di utilizzare hashtag cliccabili nella tua biografia.

In questo modo renderai più facile che il tuo profilo venga trovato dalle persone che cercano un determinato hashtag.

8. Usa un’immagine del profilo gradevole.

Statisticamente le immagini con volti sorridenti ottengono più Mi piace e follower. Quindi, cerca di sorridere! Se ancora non hai fatto una foto di questo tipo, usa comunque un’immagine chiara e dall’aspetto professionale.
Al giorno d’oggi è possibile ottenere immagini di qualità professionale anche con un semplice smartphone. Ad esempio puoi usare la modalità ritratto sull’iPhone che ti consente di sfocare lo sfondo e di concentrare l’attenzione sul soggetto.

9. Usa gli Instagram Highlights.

I momenti salienti (o Instagram Highlights) sono delle Storie che hai pubblicato e che non vuoi che scompaiano dopo 24 ore. Le Storie sono uno strumento utilissimo perchè ti permettono di stabilire una connessione a livello personale con le persone.

È quindi importante avere in evidenza diverse Storie sul tuo profilo per mostrare chi sei, cosa ti appassiona e tutto quello che i clienti vorrebbero sapere di te. I tuoi Instagram Highlights dovrebbero rispondere a queste domande: chi sei, cosa fai, perché le persone dovrebbero iniziare seguirti?

10. Usa delle copertine personalizzate per i tuoi momenti salienti.

Crea una copertina personalizzata per ognuno dei tuoi momenti salienti salvati sul profilo utilizzando i colori o il tema del tuo brand. Puoi creare facilmente copertine personalizzate all’interno di Canva. Questo strumento online ti mette a disposizione dei modelli per le Storie di Instagram a cui puoi cambiare colori, font e aggiungere delle immagini.

E voi quali accorgimenti adottate per ottimizzare il vostro profilo Instagram e fare crescere in maniera organica il vostro profilo?
Scrivetecelo nei commenti.

Post recenti
Contattaci

In questo momento non siamo raggiungibili, ma se ci mandi una email ci metteremo in contatto con te al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

guida instagram reels in evidenza