Come usare i social media per promuovere un evento

 In Social Media

La tua azienda organizza un evento o una conferenza?

Ti stai chiedendo come utilizzare i social media per promuovere un evento?

In questo articolo scoprirai come utilizzare i social media per l’event marketing, cioè per raggiungere la tua audience e mettere in primo piano il tuo evento.

#1: scegli la piattaforma social più adatta alla promozione del tuo evento

Prima del tuo evento puoi utilizzare una serie di tecniche sui social media per creare delle aspettative. Tuttavia dovrai prima decidere quali canali utilizzare. Alcuni canali di social media sono infatti più adatti a determinati tipi di eventi e dovrai quindi adattare di conseguenza le tue tecniche di marketing.

Ad esempio se stai organizzando un evento pubblico su larga scala, Facebook è spesso l’opzione migliore. Questo perché, una volta creato l’evento, puoi utilizzare una pubblicità mirata per promuoverlo presso il tuo pubblico ideale.

evento su Facebook

Facebook ti consente di indirizzare i tuoi annunci pubblicitari in una maniera estremamente specifica. Individua con precisione il tuo pubblico target invece di promuoverlo indiscriminatamente tra le persone che potrebbero non essere interessate.

LinkedIn è il migliore per eventi aziendali. Tramite LinkedIn è possibile definire un evento e facilitare il networking tra i potenziali partecipanti. Ci sono diversi modi per creare un evento su LinkedIn:

  • Aggiungi un aggiornamento di stato con un link a una pagina di registrazione.
  • Pubblica un post.
  • Invia messaggi diretti alle persone che vuoi invitare.
  • Aggiorna la pagina della tua azienda.
  • Crea un gruppo per le persone che desideri invitare.

evento su Linkedin

Instagram è più adatto agli eventi meno formali tra blogger. È un ottimo modo per trovare e interagire con i blogger e, in virtù delle sue spiccate caratteristiche visuali, è una piattaforma particolarmente adatta per pubblicare e condividere immagini di alta qualità. Questo social media offre anche l’opportunità di poter utilizzare hashtag per generare un passaparola tra i blogger interessati all’evento.

Per suscitare maggiore interesse puoi coinvolgere direttamente i blogger nelle decisioni che riguardano l’organizzazione all’evento. Ad esempio potrai condividere foto e video di diverse sedi per l’evento e chiedere ai blogger di votare la loro location preferita.

#2: crea un senso di appartenenza alla comunità con un hashtag unico dell’evento

 Qualunque piattaforma social tu scelga dovrai creare un hashtag dell’evento. Un hashtag unico consente ai partecipanti di contribuire alle conversazioni, creando così un passaparola online (buzz) attorno al tuo evento. Scegli un hashtag che sia breve e facile da ricordare, in modo che gli influencer e i partecipanti possano utilizzarlo immediatamente. Dovrai anche controllare che il tuo hashtag non sia già stato usato prima e non sia simile a qualcuno adottato dai tuoi concorrenti.

Una volta creato l’hashtag usalo il prima possibile e di frequente. Inseriscilo nei tuoi post sui social media non appena avrai definito l’evento e inviato gli inviti in modo da aumentare il tempo durante il quale il tuo pubblico potrà utilizzarlo e cercarlo.

utilizzo hashtag per un evento

#3: Crea unattesa condividendo contenuti prima dellevento

I contenuti devono avere un ruolo centrale nella tua tattica di promozione di un evento. Sono infatti lo strumento adatto per coinvolgere diversi tipi di pubblico e per fornire ai potenziali partecipanti risorse da condividere con i propri contatti. Esiste un’ampia gamma di contenuti che puoi iniziare a condividere una volta creato un hashtag univoco per l’evento.

Se stai organizzando un evento aziendale hai a disposizione:

  • I post del tuo blog
  • White Papers
  • Casi studio
  • Testimonianze da parte di partecipanti ad eventi precedenti
  • Interviste a relatori o a partecipanti influenti

interviste durante eventi

Per eventi meno formali dedicati ai blogger, prendi in considerazione contenuti quali:

  • Post sul tuo blog che preannunciano l’evento
  • Immagini e video della sede
  • Immagini dietro le quinte relativi alla pianificazione e alla preparazione dell’evento.

Puoi anche suscitare interesse all’evento modificando le tue pagine o profili sui social media. Se hai abbastanza risorse puoi creare banner personalizzati per l’evento ed aggiungerli alle intestazioni delle tue pagine Facebook e Twitter.

promozione eventi su twitter

Qualsiasi sia la tattica da te scelta, tieniti in contatto con il tuo pubblico condividendo con regolarità aggiornamenti e contenuti facilmente condivisibili. Fai sapere al tuo pubblico che anche tu non vedi l’ora che arrivi il giorno dell’evento!

#4: Fai leva sull’entusiasmo dei partecipanti per aumentare la visibilità durante l’evento

La giornata dell’evento è un’opportunità per generare nuovi contenuti e aumentare il coinvolgimento dei social media.

Crea contenuti per i tuoi canali di social media

Pensa in modo creativo a come puoi utilizzare le attività del giorno dell’evento per produrre nuovi contenuti. Ad esempio cerca di raccogliere:

  • Foto di alta qualità delle diverse sessioni dell’evento
  • Impressioni dei partecipanti
  • Contenuti video
  • Testimonianze e casi di studio

Per gli eventi dedicati ai blogger assicurati di coinvolgerli nei servizi fotografici in modo da facilitare la condivisione delle immagini sui loro canali social, ed ottenere così maggiore visibilità per l’hashtag dell’evento.

condivisione foto durante evento

Incoraggia i partecipanti alla condivisione

E’ molto importante incoraggiare i partecipanti a pubblicare contenuti in diretta. Ricorda ai partecipanti l’hashtag dell’evento e incoraggiali ad usarlo:

  • Proiettalo sulle pareti o appendi poster con l’hashtag
  • Aggiungilo ai materiali stampati e che verranno distribuiti durante l’evento
  • Usalo come password Wi-Fi.

Per gli eventi aziendali puoi anche chiedere ai relatori di utilizzare l’hashtag su ciascuna delle loro diapositive e stamparlo su badge o adesivi.

promozione hashtag durante evento

Dovrai anche cercare di parlare personalmente con ognuno dei blogger e di condividere le loro impressioni sui canali social, dando così anche a loro la possibilità di avere dei contenuti esclusivi da pubblicare sui loro blog.

Un modo per stimolare le conversazioni durante l’evento è quello di utilizzare un “social media wall” su cui visualizzare post e foto taggati con l’hashtag del tuo evento. Ad esempio Hootsuite offre ai suoi abbonati uno strumento per i social media chiamato HootFeed con il quale aggiornare i social media wall. Tieni presente che questi strumenti consentono di aggiornare i contenuti in tempo reale, ma questi possono essere controllati e moderati prima della loro pubblicazione, se necessario.

Una decisione da non sottovalutare è quella relativa a dove mettere il social media wall perché il suo posizionamento può fare una grande differenza nella quantità di engagement che è in grado di generare. Ad esempio potresti metterlo vicino al palco o all’ingresso della sede.

promuovere evento social media: social media wall

Una volta che generi le interazioni sui social media, assicurati di essere pronto a rispondere. Per questo cerca di rimanere sempre aggiornato su quello che si dice in Rete utilizzando uno dei numerosi strumenti, come ad esempio Hootsuite, che tengono traccia delle menzioni dei brand e degli hashtag sui canali social.

#5: Mantieni lentusiasmo social con conversazioni e contenuti post-evento

Dovrai anche fare attenzione a come utilizzare i tuoi canali social dopo l’evento per dare un’impressione al tuo pubblico che duri nel tempo.

Mantieni il contatto con i partecipanti e ringraziali per essere intervenuti all’evento.

Chiedi un feedback: cosa gli è piaciuto? Cosa avrebbero fatto diversamente? Cosa gli piacerebbe vedere in una prossima edizione? Ciò migliora il coinvolgimento e ti offre ulteriori opportunità di utilizzare l’hashtag.

Successivamente, usa quanto pubblicato durante l’evento per creare nuovi contenuti. Se hai scattato foto o realizzato video, caricali sui tuoi canali social e condividili con i tuoi follower.

Dopo un evento aziendale, i commenti degli influencer possono costituire la base per un post sul blog o un white paper, quindi utilizza qualsiasi materiale che hai raccolto e pubblicalo immediatamente. Condividilo con i tuoi follower e tagga gli influencer che ti hanno dato un commento per poterlo condividere con i loro follower. Se non hai dei commenti o citazioni, puoi scrivere un post che descriva l’evento o fornisca dei link a prodotti collegati.

condivisione contenuti dopo evento

Se stai organizzando un evento con i blogger, usa i tuoi canali social per entrare in contatto e incoraggiali a scrivere qualcosa sull’evento. Chiedi se c’è qualcosa che puoi fare per aiutarli a produrre contenuti sui loro siti. Incoraggiare i blogger a scrivere su un evento è un ottimo modo per ottenere copertura per il tuo hashtag e più link verso il tuo sito web.

promuovere evento social media: blog post dopo evento

Ricorda che qualunque sia la tattica che tu usi ogni contenuto condiviso dovrebbe includere l’hashtag che hai creato all’inizio della campagna.

# 6: Valuta i risultati per perfezionare il marketing degli eventi del prossimo anno

 Tra gli aspetti più importanti del social media marketing vi sono l’analisi e la valutazione. Molte delle informazioni necessarie si possono ottenere dagli strumenti di analisi forniti da ciascuna piattaforma di social media. Grazie a questi strumenti potrai sapere:

  • Quante volte sono stati condivisi i tuoi contenuti
  • Quante persone hanno visto il tuo contenuto e i tuoi post
  • Quanti commenti hanno ricevuto i tuoi post sui social media e i tuoi contenuti
  • Quante persone hanno cliccato sui link contenuti nei tuoi post sui social media

Puoi anche integrare queste informazioni con i dati di Google Analytics che indicano come si sono comportate le persone una volta arrivati ​​sul tuo sito. Puoi suddividere il traffico del tuo sito web per canale per vedere il contributo dei social media rispetto ad altre sorgenti di traffico e puoi utilizzare il monitoraggio degli obiettivi per scoprire quante conversioni (ad esempio, numero di registrazioni al tuo evento) derivino da un link pubblicato sui social media.

promuovere evento social media: link registrazione

Gli eventi sono anche un ottimo modo per aumentare le prestazioni del tuo sito nella ricerca organica ottenendo link da blogger e influencer che pubblichino link alla pagina dell’evento. Vi sono diversi strumenti SEO che possono aiutarti a scoprire quanti link hai ottenuto alla tua pagina dell’evento, da dove provengono questi link e quanto sono autorevoli.

Dall’analisi delle prestazioni dei social media puoi ottenere informazioni ancora più specifiche. Ad esempio analizza i diversi tipi di contenuti. Cosa hanno condiviso le persone? Quali argomenti e quali contenuti hanno suscitato il maggior numero di conversazioni? Cosa è passato inosservato?

Tutte queste informazioni sono utili e importanti. Usalo per adeguare i tuoi contenuti la prossima volta che promuovi un evento attraverso i social media.

C’era un particolare tipo di contenuto che ha avuto un particolare successo con il tuo pubblico? Ad esempio, se il tuo white paper è stato molto gradito ma non lo sono stato altrettanto le tue foto, potrai affinare la tua strategia per la  successiva edizione di un evento. Continua ad analizzare e valutare e migliorerai ogni volta.

Promuovere un evento con i social media: conclusioni

I social media sono un ottimo canale per promuovere eventi, ma è necessario pianificarne l’utilizzo in modo strategico. Prima di iniziare, fai un piano chiaro che delinei tattiche e calendari, perché aggiornamenti sporadici ed improvvisati non saranno sufficienti. L’utilizzo delle tattiche descritte in questo articolo potrà contribuire a migliorare il coinvolgimento, la copertura e l’iscrizione agli eventi.

Tuttavia il successo dei social media è spesso un processo graduale che passa anche attraverso tentativi ed errori. Prenditi tutto il ​​tempo necessario per analizzare e valutare ciò che ha funzionato, quindi applica tali indicazioni alle future campagne per stimolare le interazioni sui social media e migliorare le tue attività di event marketing.

Cosa ne pensi?
Quale di queste tattiche utilizzi per promuovere un evento sui social media?
Quali tecniche vorresti aggiungere a questa lista?

Ci farebbe piacere se condividessi la tua opinione nei commenti qui sotto.

Liberamente tradotto e adattato dall’articolo di Niki Lancaster “How to Use Social Media to Promote Your Event”.

Post recenti
Contattaci

In questo momento non siamo raggiungibili, ma se ci mandi una email ci metteremo in contatto con te al più presto.

Illeggibile? Cambia il testo. captcha txt

Inizia a digitare e premi Enter per effettuare una ricerca

gestione social media ristoranteblog post - statistiche social media