Intervista a Roberto Grossi di Social Media Easy

Intervista a Roberto Grossi di Social Media Easy
intervista a Roberto Grossi

Roberto Grossi Social Media EasyParlaci un po’ di te. Come è nata la tua attività?

Social Media Easy nasce nel 2009 quando, dopo oltre 25 anni trascorsi nel mondo “corporate”, ho deciso di iniziare una mia personale avventura professionale, affascinato ed incuriosito dalle potenzialità dei social media in ambito business. Oggi, anche se con opinioni contrastanti, l’utilizzo del social media marketing per le aziende è qualcosa di accettato e consolidato ma non nascondo che allora l’idea di offrire consulenza sui social networks fu vista da molti con un po’ di scetticismo.

A distanza di tempo la migliore conferma della bontà della scelta è l’attenzione e l’entusiasmo dei partecipanti ai corsi di formazione e la soddisfazione dei clienti dei nostri servizi di consulenza.

Quali sono i vantaggi competitivi che vi differenziano dai competitor?

Se dovessi rivolgere questa domanda ai nostri clienti, penso che risponderebbero che ciò che ci rende diversi è la passione che mettiamo nel nostro lavoro e la competenza dei nostri consulenti.

E’ la passione che ci dà l’entusiasmo necessario per dedicare tantissimo tempo a mantenersi aggiornati in un settore in continua evoluzione dove avere competenze multidisciplinari è un forte elemento di differenziazione. Aver svolto diverse attività professionali (progettista di sistemi IT, marketing manager e commerciale) è una caratteristica professionale che porto personalmente in dote a Social Media Easy e che cerco nelle persone che fanno parte del nostro team. Nel settore del marketing digitale è possibile oggi trovare delle figure professionali specializzate in un settore o prodotto specifico, ma è ancora limitata l’offerta di web & social media agency che abbiano competenze ed esperienze consolidate sia nel marketing tradizionale che nelle dinamiche più evolute del marketing digitale. Eppure avere competenze multidisciplinari è un elemento critico di successo per i progetti social, in quanto questi coinvolgono diversi settori: dal marketing al servizio clienti, dalle relazioni esterne all’Information Technology, in altre parole tutti gli ambiti dove i social media permettono all’azienda di cogliere le opportunità relazionali con i suoi principali interlocutori e stakeholders.

Quanto è importante una strategia di social media nel marketing moderno di una azienda?

Mi fa piacere che la domanda menzioni il tema della strategia. Come è noto, i social media hanno ormai assunto un ruolo di primaria importanza per le organizzazioni, sia per la crescita esponenziale del numero degli utenti iscritti alle varie piattaforme online, che per le possibilità opportunità in termini di comunicazione con potenziali clienti e di promozione del proprio marchio. Tuttavia molto spesso si tende a considerare i Social Media come una semplice campagna di comunicazione mentre invece sono una vera e propria strategia di marketing da pianificare e da attuare in un’ottica di medio-lungo periodo.

Costruire un rapporto di fiducia, sviluppare una community, condividere contenuti, interagire con gli utenti, monitorare e analizzare le conversazioni, ottimizzare i contenuti in ottica SEO, sono tutte attività che richiedono tempo, risorse e competenze che non possono essere improvvisate.

A proposito di SEO, come è evoluta questa disciplina negli ultimi anni?

Il rapido cambiamento del mondo del web che abbiamo visto negli ultimi anni ha avuto un notevole impatto anche sulla SEO. Sino a qualche anno ottimizzare un sito in ottica SEO voleva dire prevalentemente occuparsi dei link in entrata mentre oggi sono diversi i fattori che contribuiscono ad una efficace strategia di search engine optimization. Anche se i link continuano ad essere fondamentali, oggi la rilevanza del contenuto, la qualità dell’esperienza utente (come ad esempio il tempo di caricamento della pagina o la sua ottimizzazione per i dispositivi mobili), le interazioni e le attività sui social networks sono dei fattori che contribuiscono a determinare il ranking di una pagina per i motori di ricerca. Per questo motivo, così come suggeriamo ai nostri clienti, SEO e social media marketing vanno considerate come due discipline da integrare in una strategia complessiva di web marketing e non come due tecniche alternative o in competizione tra di loro.

Questa intervista è stata anche pubblicata sul blog di ProntoPro.

Appassionato utilizzatore di internet sin dai suoi esordi e uno dei pionieri in Italia nell’utilizzo in ambito business dei social networks, sia dal punto di vista tecnologico che da quello marketing. Collabora con aziende italiane ed estere in diversi ambiti professionali, quali temporary management, indagini di mercato, formazione, web e social media marketing. Autore del libro Universo Twitter, disponibile nelle principali librerie online.

0 Comments

Leave a reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

*