statistiche gaming 2021 blog post

Uno dei nuovi settori in cui Facebook ha deciso di entrare con tutta la sua potenza di fuoco è quello del gaming. La scorsa estate ha infatti lanciato l’app Facebook Gaming con cui cerca di sfidare piattaforme come Twitch e YouTube.

A conferma dell’impegno a voler meglio comprendere il mondo del gaming, della società di Palo Alto ha condotto una ricerca di mercato sul comportamento dei giocatori, approfondendo le loro motivazioni, preferenze ed abitudini. I risultati sono riportati nel documento “Dati statistici sul mercato dei giochi per il 2021 – Dati statistici per prevedere lo sviluppo, la crescita e la monetizzazione del settore dei giochi”.

Nel sondaggio sono state coinvolte oltre 13.000 persone in 4 paesi chiave: Germania (DE), Corea del Sud (KR), Stati Uniti (US), Regno Unito (UK). In oltre sono stati presi in considerazione sia i nuovi che i vecchi giocatori, secondo questa classificazione in “coorti”:

  • Nuovi giocatori: non giocavano a giochi per dispositivi mobili prima del picco iniziale della pandemia e hanno continuato a giocare almeno un’ora a settimana (luglio 2020).
  • Giocatori esistenti: persone che giocavano a giochi per dispositivi mobili prima del picco iniziale della pandemia e che continuano a giocare ancora adesso almeno un’ora a settimana (luglio 2020).

Punti salienti della ricerca di Facebook statistiche gaming 2021

Il numero di persone che usano i giochi per mobile è aumentato in modo significativo in tutto il mondo a causa del COVID-19 (v. Fig. 1) ma questo aumento non sembra essere una cosa solo transitoria. Molti dei giocatori su dispositivi mobili che hanno iniziato a giocare dopo la diffusione iniziale del COVID-19 si dedicano ancora adesso ai videogiochi.

statistiche gaming 2021 - crescita pubblico
Fig. 1

I nuovi giocatori giocano più ore a settimana rispetto ai giocatori esistenti (v. Fig. 2).
Anche se i giocatori nuovi ed esistenti affermano di giocare un numero simile di sessioni alla settimana, i nuovi giocatori giocano più ore a settimana rispetto ai giocatori esistenti in tutti i paesi.

statistiche gaming 2021 - ore giocate a settimana
Fig. 2

Perchè si gioca?

In tutti i paesi presi in considerazione, giocatori nuovi ed esistenti hanno citato motivi simili per spiegare come mai usano i giochi per mobile: alleviare lo stress, passare un po’ di tempo e provare un senso di soddisfazione al raggiungimento di un traguardo. Queste motivazioni principali confermano i risultati di un’indagine simile condotta in precedenza da Facebook.

L’aspetto social è fondamentale.

Il concetto di community è sempre stato un aspetto fondamentale nel gaming e questo aspetto viene favorito dal fatto che i siti di live streaming, i cui contenuti non sono ristretti esclusivamente al gaming, sono tutti cresciuti enormemente.

Piattaforme come Twitch, YouTube Gaming e Facebook Gaming, anche a causa dei lockdown, hanno tutte registrato dei record nelle ore di visualizzazione (v. Fig. 3).

statistiche gaming 2021 - crescita numeri streaming
Fig. 3

Fonte: “Streamlabs & Stream Hatchet Q3 2020 Live Streaming Industry Report

Ma le community di gaming si incontrano non solo nelle dirette streaming ma anche nei gruppi Facebook dedicati ai giochi. Il numero di membri attivi nei gruppi di gaming su Facebook nonché il numero di questi gruppi sono infatti aumentati durante i mesi successivi alla pandemia.
Al momento, più di 230 milioni di persone sono membri attivi di oltre 630.000 gruppi di gaming su Facebook ogni mese.

Inoltre i giocatori in tutti i paesi dicono di preferire le esperienze come giocatore singolo rispetto a quella come multigiocatore. Tuttavia, rispetto ai giocatori esistenti, i nuovi giocatori sono più propensi a esperienze collaborative e multigiocatore, nonché a chattare con gli altri all’interno del gioco (v. Fig. 4).

statistiche gaming 2021 - social gaming
Fig. 4

In particolare negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania, i nuovi giocatori sono notevolmente più propensi a prendere parte ad attività social all’interno del gioco, come giocare con gli altri online, partecipare a tornei all’interno del gioco o dare/ricevere consigli su come migliorare le prestazioni di gioco.

La spesa dei giocatori è in crescita.

Le statistiche gaming 2021 ci dicono che in tutti i mercati si è riscontrato un aumento della spesa in giochi per mobile dopo la diffusione iniziale del COVID-19. Questa tendenza risulta più marcata per i nuovi giocatori.
Per quanto riguarda i motivi di spesa vi è una certa differenza a secondo del particolare paese. Negli Stati Uniti e nel Regno Unito, le persone sono particolarmente motivate a pagare per rimuovere le inserzioni. In Germania e Corea del Sud, le persone intervistate hanno detto di pagare per evitare le attese o per saltare punti difficili (in particolare nei rompicapi).

Tutti i giocatori sono disposti a vedere la pubblicità nei giochi.

In questa indagine, come in ricerche precedenti, si è riscontrato che le persone sono disposte a visualizzare inserzioni nei giochi pur di avere dei giochi gratuiti (v Fig.5).
Negli Stati Uniti, nel Regno Unito e in Germania, la preferenza relativa ai modelli supportati dalla pubblicità è più marcata tra i giocatori esistenti. I nuovi giocatori sono invece più aperti a modelli di monetizzazione alternativi, come gli acquisti all’interno dell’app.

statistiche social - strategie monetizzazione
Fig. 5

Aumento degli acquisti online

In questa indagine di Facebook vengono anche riportati dei dati interessanti e che non riguardano unicamente il settore del gaming. Secondo un sondaggio online di Kantar, l’89% dei consumatori a livello globale (quindi non solo i giocatori) afferma di avere delle remore a fare degli acquisti nei negozi fisici, per gli ovvi motivi legati alla pandemia. Ciò ha portato naturalmente all’aumento dello shopping online anche per i giochi, come evidenziato nella Fig. 6.

Fig. 6

Il nome del gioco o del brand influenza le vendite

L’esame dei fattori che influiscono nel processo di acquisto di un gioco per console, riportati in Fig. 7, suggerisce che anche il settore del gaming su mobile si focalizzi su strategie di apprezzamento del brand/titolo per l’incremento delle vendite.

statistiche gaming 2021 familiarità gioco
Fig. 7

Riepilogo statistiche gaming 2021

In conclusione, i marketer del settore del gaming dovranno adottare i seguenti accorgimenti o strategie:

  • connettersi con i nuovi giocatori, ampliando il mercato target e sviluppando nuove creatività;
  • adottare modelli di monetizzazione misti (pubblicità e acquisti in-app) per tenere conto dei mutati comportamenti dei giocatori;
  • esplorare le opportunità al di fuori del gioco, unendosi alle conversazioni delle community su piattaforme di streaming o social media;
  • ispirarsi al settore del gaming per console per quanto riguarda la capacità di raccontare delle storie.

Recommended Posts